SEME
SEME
FotoMaurizio3.jpg
MAURIZIO DI LORETI
Fotoreporter, Giornalista e Documentary Filmaker
Bio

Fotoreporter, Giornalista e Documentary Filmaker.

Da sempre attento alle tematiche sociali, nel 1982 si laurea in Sociologia c/o l’Universita’ degli Studi di Roma. E’ il periodo che va dall’inizio degli anni 80 alla fine degli anni 90 che lo vedono testimone impegnato nel cogliere i primi segni del cambiamento della società moderna. In tale periodo collabora come fotoreporter con testate nazionali ed internazionali e realizza reportage in vari paesi di quella che diventerà in seguito l‘Unione Europea. Poi la svolta : siamo nel 1990. Conosce Giorgio Tonti (direttore della fotografia cinematografica) con il quale realizza tre film nel ruolo di fotografo di scena. Nello stesso anno segue un corso di fotografia a: les Rencontres Internationale de la Photographie dove conosce Depardon (fotografo e filmaker Magnum). Questi due personaggi lo sensibilizzano alla fotografia in movimento. Da questo momento alterna nei suoi lavori la fotografia statica alla fotografia in movimento.

Nel 2000 inizia la sua collaborazione con Cinecittà Entertainment in qualità di operatore di ripresa.

Nel 2003 collabora con la7 Tv Internazionale e viene inviato come operatore di ripresa e filmaker in Iraq durante il conflitto che vede la caduta del Regno di Saddam Hussein.Realizza diversi documentari fino ad esordire come direttore della fotografia nel cinema di finzione.

Nel 2014 coproduce il documentario “the Woman Workers War”, classificato primo al concorso International Independent Film Awards di New York. La sua formazione professionale appartiene alla scuola della fotografia documentaristica.

Nel 2016 è socio-fondatore di Genera srl.